Vai al contenuto
febbraio 11, 2012 / Cento passi

Il cielo s’incrina

Il cielo s’incrina
Le nuvole che escono dal lontano orizzonte si frammentano tra i rami dei tigli spogli per l’inverno. Il dettaglio del panorama, dei lontani crinali che guardano verso Spoleto e i Monti Maratani, il piccolo campanile a vela in primo piano, sembrano particolari di un quadro di scuola fiamminga o del miglior rinascimento umbro, come quello che esplode nella vicina Cappella Baglioni a Spoleto. Qui siamo a Trevi che “pur siete in vista limpida e serena e quasi incanto il viator l’estima”a detta del Leopardi. Nella foto il cielo sembra stia davvero per incrinarsi, forse un presagio per dire che la natura è sempre più fragile e quello che diamo per scontato, anche un panorama, potremmo non vederlo più.
www.waldenviaggiapiedi.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: