Skip to content
aprile 14, 2012 / Cento passi

Sulla Via Francigena

Sulla Via Francigena

Di chi sarà lo scarpone abbandonato su un cippo che segnala il tracciato della Via Francigena? Dopo secoli di abbandono di questo tracciato di pellegrinaggio, che nel ‘300 richiamava folle enormi tanto da dover fare degli spartitraffico tra quelli che entravano e uscivano dal sepolcro di San Pietro, oggi si assiste a una riscoperta di questo tracciato che passa in una delle più belle campagne della Toscana. Tra San Gimignano e Siena si calpestano ancora gli acciottolati medievali e si entra in chiese che non sono cambiate molto nell’ultimo millennio. Rileggendo il diario lasciato dall’arcivescovo di Canterbury, Sigerico, o i versi di Dante che descrivono fatti e luoghi lungo la via, non è difficile ritornare a fare quattro passi nel medioevo.

www.waldenviaggiapiedi.it

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: